Home bilanciamento ottiche - 2

Bilanciamento LX200 - 2

Per poter utilizzare l'LX200 provando ad evitare di mandare sotto sforzo i motori  è necessario provvedere ad un corretto bilanciamento del tubo, tale necessità è tanto piu' importante se si utilizzano accessori pesanti.

Nella tabella pubblicata in questo articolo link si possono vedere i pesi di alcuni accessori,

molto importante è il caso in cui si decide di utilizzare un fuocheggiatore esterno, nel mio caso sono costretto ad aggiungere quasi 1kg in asse sulla culatta.

Il bilanciamento del tubo, nell'uso in altazimutale, è piu' facile che nel caso di uso in equatoriale, in quanto diventa necessario il solo bilanciamento in Altezza (un solo asse da bilanciare), nella configurazione in equatoriale, invece, è necessario bilanciare due assi (Declinazione ed Ascensione Retta).

Nella scelta del sistema di bilanciamento si possono prendere in considerazione varie ipotesi, la piu' ovvia sembrerebbe essere quella di acquistare un kit di bilanciamento (o quello originale della Meade o altri alternativi), la maggior parte dei kit di bilanciamento commerciali soffre, pero' di due difetti enormi:

1. il bilanciamento viene effettuato fuori asse e pertanto andrebbe modificato ogni volta che il telescopio punta ad una altezza diversa

2. costano uno sproposito, soprattutto se uno decide di acquistarli in Italia, per un tubetto metallico e due pesi scorrevoli si puo' arrivare a spendere quanto, se non piu', di un ottimo Nagler

Tuttavia, come dicevo, il bilanciamento è necessario ed occorre trovare una soluzione!

La soluzione che ho trovato io è:

- semplice

- veloce

- economica

In pratica ho semplicemente acquistato una coppia di anelli Orion per Newton da 8", tali anelli (ma come vedremo ne basta uno) possono essere installati sul tubo e funzionano perfettamente da contrappesi!

Ognuno dei due anelli pesa ca. 660grammi, quindi installandone uno solo e portandolo tutto in avanti (verso la lastra di Schmidt) il tubo è bilanciato con il focheggiatore powerline William Optics da 2" e il cercatore 8X50!

Nella foto che segue si vede il "kit di montaggio":

Sono necessari: l'anello da 235mm, un paio di forbici, un tubetto di colla e qualcosa per fare un po' di spessore (il diametro del tubo è leggermente inferiore a quello dell'anello di circa un paio di mm, io ho utilizzato un tappetino di gomma nera di quelli che si mettono sui banchi da lavoro, naturalmente si puo' utilizzare qualsiasi altro materiale). Le forbici servono per tagliare due liste di materiale di gomma, la colla per incollarli agli anelli: incollata la gomma all'anello il gioco è fatto!

A questo punto basta mettere l'anello sul tubo, farlo scorrere nella posizione giusta et voilà, l'LX200 è bilanciato!

Naturalmente per l'uso di accessori piu' pesanti si puo' utilizzzare il secondo anello.

Le due foto sopra sono state fatte con l'asse di Altezza sbloccato, fino ad una altezza di circa 50° il tubo è perfettamente bilanciato, se si superano i 60° si fa sentire il carico fuori asse del cercatore che sbilancia leggermente il tutto (ma lo sbilanciamento resta ampiamente dentro i limiti sopportati dal motore, basta solo "appoggiare" il blocco dell'asse e tutto resta fermo).

In ogni caso si puo' ovviare facilmente e velocemente ed avere un bilanciamento perfetto in due modi:

1. cambiando il cercatore con uno piu' leggero (un red dot o un 6X30) oppure rimuovendolo subito dopo l'allineamento iniziale (con il sistema go to dell'LX200 il cercatore ha l'unico scopo di facilitare l'allineamento, poi non serve a nulla e io infatti lo tolgo subito)

2. la soluzione piu' elegante è quella di sfruttare uno dei due fori filettati sull'anello di bilanciamento per avvitarci un pesetto della stessa massa del cercatore in posizione diametralmente opposta.

Insomma con pochissimi euro e un minimo di ragionamento il problema è risolto in amniera veloce e definitiva!

Ho deciso di seguire l'esempio di un vecchio astrofilo che avevo creato il SuperDeckardFocuser e daro' un nome al "mio" sistema di bilanciamento, non vorrei ritrovarmi sul mercato la mia idea al prezzo di 500 euro! Lo chiamerò: STSB (SmartTuvokSctBalance), naturalmente ognuno sarà libero di utilizzare l'idea ma a nessuno sarà consentito di sfruttarla per diventare miliardario!!! Risatona

Ultimo aggiornamento (Lunedì 18 Ottobre 2010 19:15)